Progetto Argentina

ARGENTINA – BUENOS AIRES
Barrio “Santa Rosa da Lima”

Progetto per l’invio di laici missionari “Fidei Donum”
Diocesi di Biella

Collocazione del Progetto
Il progetto si svolge in Argentina, nella Parrocchia “Nuestra Señora de Castelmonte”, situata nel municipio “Tres de febrero”, alla periferia di Buenos Aires, nella grande cintura cittadina della metropoli.
La parrocchia, fondata da e per gli immigrati friulani poco più di 50 anni orsono, conta circa 25.000 abitanti e vede la presenza di un solo sacerdote, don Claudio Snidero, della Diocesi di Udine, da 25 anni a Castelmonte. Collabora con lui una comunità delle Suore Francescane Elisabettine di Padova, che gestiscono “Casa Betania”, una casa di ritiri e incontri di formazione.
All’interno della parrocchia, molto popolare e con notevoli fasce di povertà, è situato il quartiere di Santa Rosa da Lima, un quartiere ritenuto “sicuro” in quanto vigilato da una guardia armata e quindi nato con l’intento di essere un quartiere medio borghese. In realtà, dopo che sono state costruite circa 2000 abitazioni, tutte simili, senza grandi strutture come ambulatori, uffici, negozi, servizi del terziario ecc., ora è abitato da circa 8000 persone di ogni estrazione sociale, e poco distante sono già presenti due “villas miserias”.

Attività
Il progetto, che inizierà il 13 febbraio 2012 con la partenza di tre missionarie laiche Fidei Donum dalla Diocesi di Biella, consiste nel coordinamento delle attività pastorali che si svolgono nel quartiere.
L’impegno andrà dalla catechesi ai momenti formativi, dalle attività di sostegno ai bambini in età scolare a momenti aggregativi per le fasce dell’età evolutiva (con particolare attenzione alla presenza dello scoutismo), dalla gestione di spazi ricreativi alla creazione di ambienti atti all’approfondimento culturale (biblioteca, sala internet, sala proiezioni, ecc…), dalla gestione della cappella “Santa Rosa da Lima” fino a tutto ciò che è attinente alla pastorale, con taglio educativo e formativo, sullo stile degli Oratori presenti in varie parrocchie della nostra Chiesa d’origine.
Particolare attenzione sarà dedicata all’attività di visita alle famiglie.
Inoltre, sarà da incrementare la pastorale caritativa, con la costituzione di un gruppo di Caritas e di Pastorale Sociale che risponda alle emergenze del luogo e alle situazioni di necessità che vi si presentino, sia a livello personale che familiare e/o collettivo.

Per contribuire al progetto:
Centro Missionario Diocesano Banca Intesa
Biella Via Italia 17
IBAN IT22G0306922300007799190196

Causale: “Progetti Argentina”

Contatti in Argentina:
argentina@cmdbiella.org